Iscrizione Newsletter!

LETTURA NEWS

AUDIZIONE SIMLII IN COMMISSIONE LAVORO DEL SENATO SUL TEMA "AFFARE SULL'IMPATTO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE"

30/06/2017

In data 28.06 il dr. Maurizio Coggiola in qualità di membro del direttivo SIMLII e su mandato del Presidente prof. Francesco Violante ha partecipato, su invito del Presidente sen. Maurizio Sacconi, ad una audizione tenutasi presso la Commissione Lavoro sul tema “Affare sull'impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale”.

In data 28.06 il dr. Maurizio Coggiola in qualità di membro del direttivo SIMLII e su mandato del Presidente prof. Francesco Violante ha partecipato, su invito del Presidente sen. Maurizio Sacconi, ad una audizione tenutasi presso la Commissione Lavoro sul tema “Affare sull'impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale”. L’oggetto dell’audizione era illustrare la posizione SIMLII su quali potessero essere i problemi di salute e le relative soluzione legati al modello Industria 4.0.

Il dr. Coggiola ha illustrato il documento predisposto e successivamente si è aperta la discussione. Il senatore Sacconi ha chiesto se SIMLII sia d’accordo su approccio di sorveglianza sanitaria di natura olistica, con il superamento del rapporto rischio-visita medica, sottolineando come questo tipo di approccio garantirebbe un migliore conoscenza dello stato di salute del lavoratore correlato al lavoro nel suo complesso. Nel suo intervento il senatore Sacconi ha sottolineato come esista una modalità di retribuzione del medico competente che spinge verso il visitificio e non verso la qualità ed ha sottolineato l’esistenza  di  bandi che prevedono una retribuzione di circa 3 euro a visita. Successivamente al presidente senatore Sacconi è intervenuto il senatore Barozzino, membro della commissione. Nel suo intervento il senatore Barozzino ha sottolineato la necessità di una maggiore collaborazione dei medici competenti alla gestione dei giudizi di idoneità ed ha chiesto al dr. Coggiola se SIMLII ritenga vi sia una carenza di medici del lavoro e medici competenti. Il dr. Coggiola ha risposto alle due domande sottolineando come SIMLII, nel corso del Congresso Nazionale del 2016, abbia dedicato una sessione plenaria sul tema della Sorveglianza Sanitaria e che in tale sede la Società Scientifica abbia chiaramente preso una posizione favorevole ad un approccio olistico. Ha però evidenziato come la normativa attuale potrebbe contenere elementi che limitano la possibilità di una valutazione olistica dello stato di salute del lavoratore e che in alcuni casi gli organi di vigilanza hanno contestato al medico competente un simile approccio. Nella risposta al senatore Barozzino il rappresentante della nostra società ha evidenziato come il problema non sia la numerosità dei medici del lavoro e dei medici competenti ma il loro condizionamento economico e riprendendo le osservazioni iniziali del senatore Sacconi ha sottolineato la necessità di porre alcune regole al mercato al fine di evitare la proposizione di tariffe non dignitose ad un professionista che risulta sempre di più al centro del sistema di tutela della salute e sicurezza del lavoratore.

E’ possibile visionare la videoregistrazione dell’audizione sul sito

http://webtv.senato.it/webtv_comm?video_evento=3859 

Audizione