Iscrizione Newsletter!

LETTURA NEWS

Consegna PREMIO SIMLII "F.Vinci 2012"

26/06/2012

A Matteo Bonzini, quale miglior giovane ricercatore di Medicina del Lavoro

Il 23 giugno si è tenuta all’auditorium dell’Università Cattolica di Roma la giornata scientifica organizzata dal  Prof. A. Bergamaschi e dai suoi collaboratori, in onore di Francesco Vinci ad un anno dalla sua scomparsa. La manifestazione valeva anche come evento del  percorso di accreditamento di eccellenza di SIMLII. E’ stato affrontato  con un taglio realmente multidisciplinare il tema delle nano particelle e delle sfide che esso pone e soprattutto porrà ai Medici del Lavoro. Quanto prima sarà reso disponibile  sul sito il materiale presentato nel corso del seminario di studio cui ha preso parte un numeroso ed attento pubblico .

Nel corso della manifestazione si è tenuta la premiazione del primo premio  per giovani ricercatori bandito da SIMLII in collaborazione con l’Istituto di Medicina del Lavoro dell’Università Cattolica di Roma .

La commissione a suo tempo nominata dal Direttivo Nazionale  SIMLII, ha scelto tra il lavori scientifici pubblicati sulle due riviste nazionali della nostra disciplina nel 2011 e con primo autore un Medico del Lavoro con meno di 40 anni, quello di Matteo Bonzini e coll, pubblicato sul n° 33 del GIMLE  “Ruolo dello stress percepito e dei fattori di rischio individuali nel determinare disturbi muscolo scheletrici ed assenze in una coorte di infermieri”. Il premio è stato consegnato dalla signora Mara Vinci che faceva parte della commissione valutatrice. 

Il Dr. Matteo Bonzini, trentaquattrenne ricercatore presso la  sezione di Medicina del Lavoro  dell’Università dell’ Insubria, si è laureato e specializzato  nella Clinica del Lavoro di Milano dove ha anche svolto, nel gruppo di ricerca del Prof. P.A. Bertazzi, le sue prime ricerche nell’ambito dell’epidemiologia molecolare in particolare sulle patologie cardiovascolari e neoplastiche in esposti ad inquinanti da traffico e  nell’industria siderurgica.